17

FEBBRAIO

Gianfranco Prudenzano: “Ho scelto di diventare pizzaiolo a 40 anni!”

Pizza con Farine Molino Vigevano

“Ho iniziato ad appassionarmi alla pizza nel 2007, ho 49 anni, non posso di certo dire di essere stato un enfant prodige”. Eppure Gianfranco Prudenzano ha vinto pochi mesi fa il 7° Trofeo Internazionale dei Due Mari nella categoria pizza classica. Un riconoscimento importante, ma non di certo il primo ottenuto da Gianfranco. Il suo locale, l’Old Times Pub Pizzeria, è stato eletto dai social come migliore pizzeria del paese, a seguito di un sondaggio organizzato da VIVAVOCE, è presente nel registro delle eccellenze italiane e, dal 2014, ha guadagnato il certificato di eccellenza di Tripadvisor.

Per fare un paragone in termini calcistici Gianfranco Prudenzano potrebbe essere l’ex difensore Fabio Grosso. Approdato in serie A a 28 anni e vincitore del campionato del mondo solo 2 anni dopo, calciando, per giunta, il rigore decisivo.

“È stata una necessità commerciale ampliare il menu del mio locale e inserire la pizza. Sono partito da zero, sono un autodidatta”. Nel giro di pochissimi anni, Gianfranco ha approfondito le sue conoscenze sull’ampio mondo delle farine “Ho iniziato utilizzando una farina 00, fino ad arrivare alle farine professionali di Molino Vigevano con Germe Vitale di Grano. Ho letto decine di manuali, ho fatto corsi con nomi importanti come Simona Lauri, a cui devo molto”. Nel suo locale il cliente può decidere tra due differenti impasti: Il primo a base di Oro Fibra Uno, una farina poco lavorata, ricca di fibre, alla quale viene aggiunto il Germe Vitale di Grano, che permette di ottenere un impasto con più gusto, profumi e sali minerali; e uno a base Moreschina, una miscela di 8 cereali con semi interi e Germe Vitale di Grano, perfetta per pizze bianche.

“Ho iniziato studiando il grano, poi la farina e i processi molitori. Occorre, innanzitutto,  conoscere le materie prime, e capire cosa succede a livello chimico quando vai a unire due o più ingredienti. La conoscenza delle metodiche di lavorazione ti porta a creare prodotti eccellenti”.

Un insegnamento di grande importanza, per chi nella vita afferma che ormai è troppo tardi.

A 41 anni Gianfranco ha tirato il primo dei suoi tanti rigori decisivi.

Per diventare membro Oro di Macina Academy clicca QUI

Condividi su: