21

OTTOBRE

Senza glutine, moda o necessità?

flour jpg

I prodotti senza glutine stanno conquistando un posto rilevante nella dieta di moltissimi, non solo intolleranti al glutine o celiaci ma anche persone che non soffrono di particolari patologie, che amano mangiar sano e gustare piatti dal sapore diverso.
Le statistiche dicono che, mentre negli anni ’60 si contava un celiaco su quattromila persone, ora la percentuale è salita a uno ogni centoventi. Nell’ultimo anno il consumo di prodotti specifici per celiaci è salito al 32%. Ciò non vuol strettamente dire che siano aumentato il numero delle persone intolleranti, ma piuttosto si è acquisita maggiore consapevolezza su questo tipo di disturbo alimentare e i danni che causa l’assunzione di glutine per chi ne soffre.
Un fenomeno in crescita, che sta suscitando interesse nella ricerca e negli esperti del settore Food.
Ma cos’è il glutine?
Il glutine è il composto proteico che si forma quando uniamo acqua e farina, la sostanza presente nei cereali che dà elasticità a pasta e pizza.
Alcuni cereali (frumento, segale, orzo, farro, …), quelli più utilizzati nella nostra alimentazione, e le loro farine, contengono glutine. Il glutine è il composto proteico che si forma durante l’impasto e si origina dall’unione, in presenza di acqua ed energia meccanica, di altri due tipi di proteine presenti negli sfarinati : la gliadina e la glutenina.
Si forma così una struttura capace di deformarsi e di resistere alla distensione, che svolge un ruolo importante sia nella panificazione che nella pastificazione.

E la celiachia?
E’ una condizione di intolleranza permanente al glutine che può manifestarsi in tutte le fasce d’età. Nelle persone celiache, il glutine esercita un’azione infiammatoria, alterando la struttura e la funzionalità dei villi intestinali, fino a portare a una loro completa atrofia.
Che si parli di moda o di necessità, è fondamentale fornire una valida alternativa alimentare a coloro che non possono assumere glutine, un’alternativa che non sacrifichi il gusto, che esalti la bontà del prodotto e regali un’esperienza senza precedenti a coloro che lo consumano.
Il Molino Vigevano e il Gruppo Lo Conte, grazie alla creazione di stabilimenti interamente dedicati alla produzione di miscele a base di farine senza glutine, assicurano la produzione di farine pure, senza rischio contaminazioni da glutine, per professionisti e famiglie.
Scopri qui le nostre farine per Dolci, Pasta Frolla e Pane e Pizza gluten free. Farine idonee alla preparazione di impasti elastici, che non si sfaldano, facili da lavorare.
Vuoi saperne di più? Leggi il nostro manuale.

Condividi su: